Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Servizi online
Albo Pretorio on-line
Albo telematico imprese
Cambio residenza
Modulistica
PagoPA
Posta elettronica certificata
Regolamenti
Rss
Stanza del cittadino
Tributi e Tariffe
In evidenza
Associazioni
Biblioteca comunale
Centro famiglia 180°
Centro servizi anziani
Gemellaggi
Lotta alla zanzara tigre
Mercati
Notiziario comunale
Pace e diritti umani
Palazzo Libera
Patto d'Area
Piano Protezione Civile
Piedibus
Pro Loco Pedersano
Pro Loco Castellano-Cei
Rete di Riserve Bondone
Scuola musicale Jan Novák
SpazioLab
Solidarietà internazionale
Tavolo Giovani Destra Adige
Links utili
Provincia autonoma di Trento
Comunità della Vallagarina
Consorzio dei Comuni Trentini
Difensore civico
Garante dei minori
Azienda Provinciale Servizi Sanitari
Centro AntiViolenza Trento
Agenzia del Lavoro
Cinformi
LILT Trentino
APT Rovereto e Vallagarina
VisitVillaLagarina
Progetto Destra Adige Lagarina
Agenzia dello Sport Vallagarina
CastelFolk
In primo piano
L.N. - 5 agosto 2020

Giunge al 4° aggiornamento, per il quadriennio 2017-2020, la Dichiarazione ambientale di Villa Lagarina. Il fascicolo, in formato pdf, è disponibile nell’area “ambiente” del sito Internet (una versione stampata fu distribuita alle famiglie nel 2018 col secondo aggiornamento). Il documento, validato il 16 giugno, riporta i dati e i risultati raggiunti al 31 dicembre 2019: dal miglioramento della raccolta differenziata alla conseguente riduzione della Tari, dall’installazione della colonnina per la ricarica rapida delle auto elettriche all’apertura del centro visitatori di Cei a luglio e agosto, solo per citarne alcuni. Per il vicesindaco e assessore all’ambiente, Marco Vender, regista e curatore della pubblicazione: «Consegniamo ai prossimi amministratori un territorio e una comunità ambientalmente sensibile e all’avanguardia. L’anno prossimo ci auguriamo che il nuovo esecutivo voglia rinnovare l’impegno da qui al 2030 del Comune a favore del Pianeta, aggiornando il Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES) che assume impegni precisi fino alla fine di quest’anno»

Continua >>
L.N. - 3 agosto 2020

La qualità dell’aria a Villa Lagarina è buona: non ci sono particolari presenze di inquinanti e si sono attenuati anche i cattivi odori segnalati diversi mesi fa. La fonte delle puzze era la Cartiera che però stava già operando alcuni interventi di miglioramento e mitigazione dell’impatto tanto che, come spiega l’ispettore ambientale dell’Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente (APPA) Gabriele Tonidandel: «L’indagine è servita a certificare il miglioramento che di fatto era già in atto. In un anno, il naso elettronico ha rilevato la puzza 5 volte, per un tempo di circa un’ora, un’ora e mezza l’una». L’assessore all’ambiente Marco Vender spiega: «Qualche cattivo odore, di tanto in tanto, si sente ancora ma con lo Sportello ambiente comunale e grazie alle segnalazioni dei cittadini continuiamo a tenere alta l’attenzione e fare le verifiche del caso. Molto importante che nei giorni scorsi la cartiera abbia messo in funzione il nuovo essiccatore dei fanghi biologici che lavora in atmosfera controllata e abbatte ulteriormente le fastidiose emissioni odorose. Stanno inoltre proseguendo i lavori di posa in opera della tubazione che trasporterà le acque depurate di risulta direttamente in Adige bypassando il rio Molini»

Continua >>
L.N. - 1 agosto 2020

Anche Villa Lagarina firma la diffida alla prosecuzione dell'iter procedimentale di approvazione del progetto dell'autostrada A31 Valdastico Nord; diffida rivolta a Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio, Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica), Regione Veneto e ogni altra autorità o soggetto coinvolto. La delibera di adesione è stata votata all’unanimità, martedì sera, dalla giunta. La sindaca Romina Baroni spiega: «Ribadiamo un netto “no” all’opera: in tal senso avevamo approvato una mozione nel consiglio comunale tematico organizzato per la Settimana europea della mobilità sostenibile 2019. La Valdastico sarebbe anacronistica e di fortissimo impatto ambientale. Con l’occasione, comunico di aver inviato una nota al presidente della Provincia Fugatti e a quello della Comunità della Vallagarina Bisoffi, per sollecitare di nuovo la realizzazione del collegamento ciclopedonale che darebbe sicurezza a pedoni e ciclisti che transitano dalla destra Adige a Rovereto: l’attraversamento ciclabile più vicino è a Nomi»

Continua >>
L.N. - 30 luglio 2020
Ennio Morricone, enniomorricone.org

L’Associazione di promozione sociale Ars Modi e il Comune di Villa Lagarina ricordano Ennio Morricone con un concerto per pianoforte, Edoardo Bruni e armonica cromatica, Santo Albertini, che si terrà nel Parco di Palazzo Libera sabato 1° agosto alle 21. Saranno proposte musiche tratte dai suoi più amati film con altre celebri pagine di Piazzolla, Williams, Shostakovich, Schumann, Schubert. L’appuntamento apre i nove concerti estivi della VI edizione di "Katharsis", stagione che divulga sul territorio regionale musica contemporanea, classica e jazz, realizzata da Ars Modi sotto la direzione artistica del pianista e compositore trentino Edoardo Bruni

Continua >>
Tutte le notizie >>