Villa Lagarina estate 2018
Servizi online
Albo Pretorio on-line
Albo telematico imprese
Archivio atti e provvedimenti
Cambio residenza
Tributi e Tariffe
Modulistica
Posta elettronica certificata
Regolamenti
Rss
In evidenza
Associazioni
Biblioteca comunale
Centro famiglia 180°
Centro servizi anziani
Gemellaggi
Lotta alla zanzara tigre
Mercati
Notiziario comunale
Pace e diritti umani
Palazzo Libera
Patto d'Area
Piano Protezione Civile
Piedibus
Pro Loco Pedersano
Pro Loco Castellano-Cei
Rete di Riserve Bondone
Scuola musicale Jan Novák
SpazioLab
Solidarietà internazionale
Tavolo Giovani Destra Adige
Links utili
Provincia autonoma di Trento
Comunità della Vallagarina
Consorzio dei Comuni Trentini
Difensore civico
Garante dei minori
Azienda Provinciale Servizi Sanitari
Centro AntiViolenza Trento
Agenzia del Lavoro
Cinformi
LILT Trentino
APT Rovereto e Vallagarina
VisitVillaLagarina
Progetto Destra Adige Lagarina
Agenzia dello Sport Vallagarina
CastelFolk
In primo piano
L.N. - 24 giugno 2019

È cominciata giovedì scorso, e prosegue fino al 5 luglio, l'edizione 2019 del "Lagarina Jazz Festival" che fa tappa abituale a Villa Lagarina con due date, venerdì 28 e soprattutto, emotivamente parlando, domenica 30 giugno, quando nel parco di Palazzo Libera si terrà un concerto fiume per ricordare Carlo Alberto Canevali: musicista molto noto, apprezzato insegnante, fondatore e direttore per molti anni della Villa Lagarina Big Band, prematuramente scomparso lo scorso marzo. Il direttore della Scuola musicale Jan Novàk, Marco Bruschetti, spiega: «La nostra scuola fa da punto di connessione tra il "Festival TrentinoInJazz" e gli appuntamenti che si svolgono qui a Villa Lagarina, a Isera e a Mori in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali. Di Carlo va detto che era molto stimato come artista e come docente: competente e poliedrico, era anche un esperto della Gordon learning theory, metodologia di insegnamento della musica particolarmente adatta alla prima infanzia»

Continua >>
L.N. - 17 giugno 2019

È stata validata lo scorso 8 giugno, dal verificatore ambientale accreditato Francesco Baldoni, la Dichiarazione ambientale 2019 del Comune di Villa Lagarina, che nel corso della visita ispettiva del 23 aprile ha riscontrato come essa risponda a tutte le prescrizioni del Regolamento Ce n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 novembre 2009, sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (Emas). Baldoni ha certificato che i dati e le informazioni fornite offrono un’immagine affidabile, credibile e corretta di tutte le attività del Comune svolte nel campo di applicazione indicato nella Dichiarazione ambientale. Regista e curatore della pubblicazione è il vicesindaco e assessore all’ambiente Marco Vender: «Dopo aver distribuito la Dichiarazione ambientale a tutte le famiglie l’anno scorso, l’aggiornamento 2019 è consultabile in formato elettronico sul sito del Comune. Ancora una volta vengono offerte al cittadino un sacco di informazioni e curiosità oltre a buone pratiche per prendersi cura ogni giorno del nostro territorio, dell’ambiente e del bene collettivo»

Continua >>
L.N. - 10 giugno 2019

È stata inaugurata il primo giugno, a palazzo Libera, la personale di Tarcisio Revelant, in arte “Reveylant” intitolata "Puntualizzando". «Il puntinismo di Reveylant non disperde, ma paradossalmente raccoglie e ci mostra il cuore, il segreto che andiamo cercando nel nostro umano troppo umano vagabondaggio» spiega il curatore Mario Cossali. Da parte sua, l’assessore alla cultura e vicesindaco Marco Vender ha aggiunto: «Il tema della natura e la sua bellezza tornano in primo piano, in tempi in cui l’ambiente è troppo spesso violentato dalla mano dell’uomo, con una tecnica pittorica davvero particolare che rende semplice ciò che invece è di grande complessità»

Continua >>
L.N. - 3 giugno 2019

Con la bella stagione arriva puntuale il libretto "Villa Lagarina Estate" in cui il Comune raccoglie i quasi 100 eventi in programma da giugno a settembre sul proprio territorio, dal fondovalle fino a Cei: un cartellone tanto ricco da sembrare quello di una città. Ci sono 16 momenti di incontro a giugno, 11 a luglio, 9 ad agosto, 11 a settembre a cui si aggiungono la lunga serie di mostre a palazzo Libera, il nutrito programma di “E... state al centro visitatori del Lago di Cei”, tutto incentrato sulla natura, e numerosi appuntamenti sportivi. Come sempre e immancabili, ci sono il Lagarina Jazz festival a giugno, la Festa dell'anguria a luglio, poi Castelfolk, Sagra dell'Assunta e The right side festival ad agosto. Con l'esordio dello Stif Sound festival che porta sul palco del Parco delle Leggende di Castellano nomi del calibro di Goran Bregović, Pinguini Tattici Nucleari e Subsonica. Per il vicesindaco e assessore alla cultura Marco Vender, che anche quest’anno ha fatto da coordinatore della pubblicazione: «Un plauso alla grande vivacità di questo nostro tessuto associativo cui va il merito di formulare proposte adatte a ogni palato e per tutte le età». Clicca qui per scaricare il libretto

Continua >>
Tutte le notizie >>