Villa Lagarina Natale 2019
Natale e Villa e nelle frazioni
L.N. - 2 dicembre 2019

Una quarantina di appuntamenti, 17 presepi tra il capoluogo e le frazioni e la terza edizione del “Natale dei ricordi - El nos Nadal”: ecco i numeri delle festività sul territorio comunale di Villa Lagarina. Gli eventi sono inseriti nell’ampia offerta, presentata a livello di ambito turistico sovra-comunale, “I Natali della Vallagarina”, con iniziative in ogni comune: una sinergia che viene portata avanti da anni e garantisce una migliore promozione e un miglior coordinamento tra enti pubblici, associazioni e operatori del turismo. L’assessore comunale al turismo e promozione del territorio, Andrea Miorandi, spiega: «È un progetto, quello dei Natali della Vallagarina, nato principalmente per volontà della nostra Apt, sostenuto dalle amministrazioni e dai vari operatori turistici, per raggruppare tutti gli eventi del periodo natalizio. In sostanza, si vuole promuovere un percorso immaginario tra antiche dimore storiche, castelli, piccoli borghi e magiche location della nostra valle». Clicca QUI per sfogliare il pieghevole con tutti gli appuntamenti di Villa Lagarina, Castellano, Pedersano e Piazzo


«Anche Villa Lagarina e le sue frazioni – prosegue l’assessore - si animerà di appuntamenti, tra cui il percorso tra i presepi e la manifestazione "El Nos Nadal - Il Natale dei Ricordi", dove la piccola, ma attiva frazione di Castellano rievocherà in due weekend gli antichi ricordi, la memoria dimenticata, le antiche ricette con musiche e canti che allieteranno l'atmosfera. A rendere ricco il Natale sono anche gli altri innumerevoli appuntamenti che verranno organizzati sia dal Comune, sia dalle associazioni locali, alle quali va un riconoscente grazie per l'impegno che ogni anno dimostrano. È un importante lavoro di squadra, in grado di presentare un mese di eventi di grande spessore. Queste iniziative sono sempre valide per socializzare, ritrovarsi in compagnia, condividere la quotidianità e crescere sia culturalmente che di animo e spirito. Ringrazio anticipatamente quanti rendono possibile la realizzazione di tutti gli appuntamenti, per essere sempre nello spirito di solidarietà che contraddistingue il Natale».

Proviamo a riassumere un programma davvero lungo, la cui versione completa si trova a questo LINK ed è pubblicata sul pieghevole “Natale a Villa Lagarina 2019” distribuito sul territorio.

Martedì 3 dicembre appuntamento con lo sport: alle 18.30 viene premiato l’atleta trentino dell’anno Lorenzo Paissan. A teatro ci si trova il 6 dicembre per il film “Il colore dell’erba”(Pedersano, 20.30), mentre sabato 7 dicembre, dalle 10 alle 22, via a “El nos Nadal”: a Castellano tra corti, portici e cantine del centro storico con concerti, musica e teatro di strada, antiche ricette, mercatini, laboratori, caccia, al tesoro, mostre e installazioni. L’inaugurazione è alle ore 17 con la sindaca Romina Baroni e a seguire il concerto del Coro Valsella.

Sabato 7 dicembre a Pedersano alle 20.30 si proietta il film “Leo Da Vinci, missione Monna Lisa” e al teatro Carlo Baldessarini alle 20.45 va in scena “Mezzanotte e un minuto”. Domenica 8 di nuovo tutti a Castellano per “El nos Nadal”, mentre dalle 11.30 alle 16 alla caserma dei pompieri, in occasione della festa di Santa Barbara, ci sono il giuramento dei nuovi vigili del fuoco volontari, i percorsi per bambini e le esercitazioni di soccorso.

Mercoledì 12 dicembre lanternata in attesa di Santa Lucia a Castellano e a Pedersano. Venerdì 13 dicembre alle 18 in municipio “Sostenibilità e sicurezza in bicicletta”: tavola rotonda con Gilberto Simoni e Alessandro Bertolini, in occasione della chiusura della mostra “Il design della bicicletta”. Sabato 14  con il Coro Sant’Ilario (alle 18) e domenica 15 dicembre torna “El nos Nadal” a Castellano. Sempre sabato 14 alle 18 a Palazzo Libera inaugura la mostra “Chiarani. Segni su carta” e al teatro parrocchiale va in scena “En diaol per cavel”. Domenica 15 a Villa il mercatino Cerc’antico e a Palazzo Libera alle 11 ci sono gli Aperitivi in Musica con il concerto “Sempreverdi: un clarinetto all’opera”. Stessa location, a partire dalle 16, per “Mettingiocoleparole… fra arte e poesia”: laboratorio dedicato a bambini e bambine dai 6 agli 11 anni, nell’ambito della rassegna “Al museo ci vado anch’io! gioco, imparo, esploro”.

Lunedì 16 dicembre alle 20.30, al teatro parrocchiale di Pedersano, Vincenzo Passerini presenta il suo libro “Tempi feroci. Vittime, carnefici, samaritani”. Martedì 17 dicembre alle 17.30 a Villa Lagarina canti di Natale coi bambini e le bambine della scuola materna mentre a Pedersano c’è la festa patronale di San Lazzaro. Giovedì 19 alle 17 al Centro Famiglia 180 gradi gli auguri di Natale e venerdì 20 alle 18.30 a Palazzo Libera gli auguri alla cittadinanza della sindaca e dell’amministrazione comunale. Domenica 22 dicembre dalle 9 a Villa Lagarina “I doni alpini”: consegna dei pacchi di Natale agli anziani a cura del Gruppo Alpini Villa Lagarina.

Martedì 24 dicembre alle 16.30 a Piazzo il consueto brindisi e scambio degli auguri, alle 20.30 a Castellano la messa di Natale, a seguire tradizionale scambio degli auguri con vin brulè, cioccolata calda e panettone offerti dal Gruppo Alpini Castellano. Messa anche a Villa Lagarina alle 21, con seguente ristoro e bracieri accesi a cura dell’Associazione Borgoantico; a Pedersano alle 22 messa e poi brindisi con la Pro Loco Pedersano. Sabato 28 dicembre e sabato 4 gennaio alle 16 due film d’animazione da vedere con mamma e papà al teatro parrocchiale di Pedersano: “Coco” e “Dililì a Parigi”. Infine, sabato 11 gennaio alle 20.45 a Villa Lagarina, tutti a teatro per la commedia “Colazione da occhiobello, anche da asporto”.

 

PALAZZO LIBERA, con i suoi allestimenti permanenti e temporanei, rimane aperto venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 18 (chiuso il 25 dicembre, 31 dicembre e 1° gennaio). L’ingresso è libero e gratuito.

 

Ecco dove trovare I PRESEPI

CASTELLANO

  • Bivio Monte Stivo / via Caduti - a cura della scuola materna di Castellano
  • Fontana via del Torchio - a cura del Gruppo Alpini Castellano e del Circolo pensionati e anziani di Castellano
  • Punto info di viale Lodron - a cura della Pro Loco Castellano-Cei
  • Fontana di Roz - a cura della scuola elementare “Paride Lodron”
  • Fontana piazza del bar Castellano - a cura della Schützenkompanie de Castelam

PEDERSANO

  • Fontana alla “piazza” - a cura degli Amici della piazza
  • Fontanella via Cesare Battisti - a cura degli Amici di via Cesare Battisti
  • Fontana Al “piazol” - a cura della Pro Loco Pedersano
  • Fontana via Cesare Battisti - a cura degli Amici di via Cesare Battisti
  • Fontana via Alcide Degasperi - a cura degli Amici di via Alcide Degasperi, via Cesare Battisti e via Scalette
  • Piazza San Lazzaro - a cura della scuola materna di Pedersano

VILLA LAGARINA

  • Fontana alla Canonica - a cura del Gruppo parrocchiale
  • Fontana piazza Gio Batta Riolfatti - a cura della scuola elementare “Paride Lodron”
  • Fontana via Valtrompia - a cura della scuola materna di Villa Lagarina
  • Fontana piazza Sigismondo Moll - a cura di Luigi Zandonai
  • Piazza Santa Maria Assunta - a cura della Cooperativa Il Barba

PIAZZO

  • Fontana via Filatoio - a cura del Comitato Piazzo