Il parco Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
M.V. - 17 novembre 2011

Lo scorso gennaio il Consiglio comunale aveva provveduto a costituire il Comitato di redazione del notiziario comunale, così come previsto dallo Statuto, formato da un direttore responsabile iscritto all'Ordine dei giornalisti, dal consigliere delegato alla comunicazione e da tre rappresentanti nominati uno ciascuno dai gruppi consiliari. Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha completato l'organico nominando il direttore della testata nella persona del dottor Mattia Frizzera


Continua >>
Mattia Frizzera
M.V. - 13 novembre 2011

Si può firmare fino al 16 febbraio 2012 presso la Segreteria comunale per sostenere la campagna nazionale per i diritti di cittadinanza e di voto promossa nel 150° anniversario dell'Unità d’Italia. Sono due le proposte di legge di iniziativa popolare con cui il Comitato promotore intende promuovere l’uguaglianza tra persone di origine straniera e italiana che vivono, crescono, studiano e lavorano in Italia. Guarda il video di Andrea Camilleri a sostegno dell'iniziativa


Continua >>
Logo della campagna per i diritti di cittadinanza
M.V. - 12 novembre 2011

L'impegno dell'assessore comunale allo sport e tempo libero Ivano Zandonai e dei colleghi dei comuni di Pomarolo, Nogaredo e Isera ha consentito di costituire un tavolo unico di coordinamento per la gestione degli impianti sportivi coperti. L'iniziativa è stata recentemente presentata alle venti associazioni che svolgono attività sportive e ricreative nei quattro comuni interessati: oggi società di Isera svolgono attività a Pomarolo o Nogaredo, quelle di Villa a Nogaredo e viceversa


Continua >>
Ivano Zandonai
M.V. - 6 novembre 2011

Sono i cittadini i protagonisti della campagna di rilevazione lanciata dall'Amministrazione Manica in collaborazione con l'Agenzia per la protezione dell'ambiente volta a monitorare gli odori molesti che di tanto in tanto provengono dalla cartiera. L'iniziativa prevede la compilazione da parte dei residenti di una scheda di rilevazione, direttamente online dal sito comunale o mediante moduli cartacei da consegnare poi allo sportello ambiente di piazzetta Scrinzi. «Va riconosciuto che rispetto al passato il fenomeno si è notevolmente ridimensionato - sostiene Romina Baroni, assessora comunale all'ambiente - tuttavia non è stata ancora trovata la soluzione definitiva e quindi c’è bisogno di fare un ulteriore sforzo per arrivare all'eliminazione di questa sgradevole situazione di disagio per i residenti di Villa, Piazzo e Pedersano»


Continua >>
Logo monitoraggio odori cartiera
M.V. - 3 novembre 2011

Il laboratorio ambientale Centro Natura Lago di Cei nel corso del mese di ottobre ha iniziato l'attività di didattica ambientale. Grazie all’Amministrazione comunale di Villa Lagarina e in collaborazione con Albatros S.r.l. e Malga Cimana, quattro classi dell’Istituto Don Milani di Rovereto e due classi quinte della Scuola primaria di primo grado di Cognola hanno potuto effettuare, in un contesto residenziale, attività di osservazione naturalistica, interpretazione ambientale e una uscita notturna alla ricerca degli abitanti della notte che ha suscitato entusiasmo e curiosità


Continua >>
Lago di Cei
M.V. - 29 ottobre 2011

Consensi e numeri in aumento per la colonia diurna e il campeggio residenziale FANTASTI! organizzati dalla Comunità Murialdo in collaborazione con l'Amministrazione comunale di Villa Lagarina. «Le sei settimane di colonia hanno visto la presenza di più di 300 bambini impegnati nelle attività a Villa Lagarina e Castellano - commenta soddisfatto l'assessore comunale ai servizi all’infanzia Remo Berti - così come è da considerarsi molto positiva la prima edizione del campeggio presso il convento dei frati cappuccini di Arco, che ha coinvolto per una settimana 16 ragazzine e ragazzini»


Continua >>
Fantasti!2011
M.V. - 24 ottobre 2011

L'Amministrazione Manica aveva già discusso di funivia nel proprio programma del 2005 per poi inserirla come ipotesi progettuale nel Masterplan approvato dal Consiglio comunale nel 2008. Nello stesso anno l'idea era stata presentata a Castelfolk come contributo alla riflessione sulla mobilità, invitando la Leitner, leader mondiale nel settore, a parlarne e presentare esempi concreti ma anche una ipotesi di massima in grado di collegare Villa con le sue frazioni montane. Alessio Manica rilancia dibattito e progetto


Continua >>
Funivia del Renon-Ritten, foto Leitner
M.V. - 8 ottobre 2011

Il Consiglio comunale ha approvato le linee di indirizzo elaborate dagli architetti Andrea Miniucchi e Danilo Pedro Forestieri, che danno il via libera alla fase progettuale della seconda Variante puntuale al Piano regolatore generale (PRG). «Si tratta del quarto passaggio del processo di revisione dei contenuti del PRG che ha finora visto l’approvazione del 'Documento Programmatico' nel 2008 e del 'Masterplan, idee per lo sviluppo urbanistico di Villa Lagarina' nel 2009, e l’adozione della prima Variante puntuale nel 2010, recentemente approvata dalla Giunta provinciale» ricorda l'assessore comunale all'urbanistica, Romina Baroni. Voto contrario dal gruppo di Comunità Attiva


Continua >>
PRG
M.V. - 4 ottobre 2011

Nella seduta del 28 settembre 2011 il Consiglio comunale di Villa Lagarina ha voluto esprimere manifestazione di sentimenti in favore del ripristino per i Consiglieri comunali della giornata libera in occasione della riunione del civico consesso. Una norma antidemocratica, quella introdotta dal Governo con la legge finanziaria, che limita ai consiglieri una adeguata preparazione, taglia la politica ed impoverisce il dibattito d'aula


Continua >>
Democrazia
2 ottobre 2011

I rifiuti rappresentano oggi uno dei principali problemi che le amministrazioni comunali devono fronteggiare. La loro produzione è sempre in aumento e i punti di stoccaggio, ovvero le discariche, sono in via di esaurimento e non offrono garanzie per il futuro. La normativa nazionale e quella provinciale in materia di rifiuti urbani impongono dei comportamenti che ogni amministrazione e tutti i cittadini devono seguire


Continua >>
Quando e cosa differenziare