Villa Lagarina pedala per l'ambiente e la salute
L.N. - 3 aprile 2017

Il Comune di Villa Lagarina invita tutti i cittadini a iscriversi a "Trentino pedala", per contribuire a ridurre il traffico e migliorare il proprio stato di salute grazie al movimento in bici. Inoltre, lo stesso Comune potrà essere premiato come ente locale virtuoso, se i cittadini si iscriveranno numerosi e se lo sceglieranno come organizzazione di appartenenza o come datore di lavoro (nel caso dei dipendenti). «Usate la bici non solo in vacanza - spiegano i componenti della giunta comunale - ma anche per gli spostamenti quotidiani e per andare al lavoro». Bastano solo 100 km, percorsi nel periodo dal 15 marzo al 15 settembre, per essere estratti quali vincitori di bellissimi premi. Quest'anno c'è anche una novità: nel mese di luglio chi aderirà a "in bici al lavoro" potrà partecipare all'estrazione di premi settimanali. «Che aspettate a registrarvi? - esortano gli assessori - il concorso è già iniziato!» Tutte le informazioni sono disponibili su www.trentinopedala.tn.it


Anche il Comune di Villa Lagarina aderisce dunque alla seconda edizione del cicloconcorso “Trentino pedala”. Usando bici da corsa, citybike o bici elettrica, si punta a far riscoprire la gioia del movimento nella vita quotidiana. Dal 15 marzo al 15 settembre si possono registrare i chilometri percorsi e ci si può divertire a sfidare altri ciclisti e a luglio c'è “In bici al lavoro”. A Trentino pedala si può partecipare anche attraverso i cosiddetti “organizzatori locali” come comuni, aziende, istituti di formazione, parchi e reti di riserve, organizzazioni e associazioni, i quali permettono ai loro cittadini, collaboratori, studenti, insegnanti e membri di pedalare per loro. I chilometri verranno sommati a quelli percorsi dagli altri "compagni di squadra" e concorreranno alle statistiche del comune / azienda / associazione. L’iniziativa si concluderà in concomitanza con la settimana europea della mobilità sostenibile, con un’estrazione finale di premi.