Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Commissione edilizia comunale associata: aperte le candidature
M.V. - 28 agosto 2017

C'è tempo fino alle 12:00 di martedì 19 settembre 2017 per presentare la domanda di candidatura alla Commissione edilizia comunale in gestione associata tra i comuni di Villa Lagarina, Pomarolo e Nogaredo ai sensi dell'art. 9 della L.P. 15/2015. In allegato Avviso completo e modulistica


Ai sensi dell’art. 9 comma 1 della L.P. n. 15/2015 i comuni istituiscono la Commissione edilizia comunale (CEC), quale organo tecnico-consultivo in materia edilizia e ai sensi dell’art. 9 comma 6 della L.P. 15/2015, nella gestione associata delle funzioni i comuni istituiscono un'unica CEC. La commissione è nominata dal Comune d'ambito di maggiori dimensioni demografiche, di concerto con gli altri comuni della gestione associata, nel rispetto delle condizioni individuate dal comma 2, lettere b), c) e d), ed è composta da un numero di componenti non inferiore a quattro e non superiore a sette, compreso il presidente.

La composizione della commissione è variabile e comprende di volta in volta, in qualità di presidente, il sindaco o l'assessore all'urbanistica del Comune interessato alle questioni che sono trattate nella seduta e il Comandante del corpo dei vigili del fuoco o suo sostituto del rispettivo Comune.

Ai sensi del nuovo art. 27 del Regolamento edilizio comunale del Comune di Villa Lagarina, approvato con deliberazione consiliare n. 17 del 1 agosto 2017 “La commissione edilizia del Comune di Villa Lagarina nel contesto del progetto della gestione associata dei servizi di ambito Villa Lagarina, Pomarolo e Nogaredo, assume le funzioni di Commissione edilizia comunale unica per tutti e tre i territori ai sensi dell'art. 9 comma 6 della Legge Provinciale per il Governo del Territorio 4 agosto 2015 n. 15.

La commissione edilizia nell'ambito della gestione associata di cui al paragrafo precedente, è nominata dal Comune di Villa Lagarina ed è composta da 7 componenti, compreso il presidente:

a) Membri di diritto:
- il sindaco o l’assessore competente in materia di urbanistica ed edilizia o suo sostituto, con funzione di presidente del Comune di riferimento;
- il comandante del corpo dei vigili del fuoco o suo sostituto del rispettivo Comune di riferimento;
b) Membri nominati dalla Giunta comunale:
- un architetto o ingegnere esperto in materia di edilizia e tutela del paesaggio iscritto al relativo collegio o albo professionale;
- un laureato o diplomato esperto in materia di edilizia e tutela del paesaggio iscritto al relativo collegio o albo professionale;
- un laureato, in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione, esperto nelle scienze della geologia, geotecnica, idrologia e geofisica;
- un architetto, esperto in conservazione e restauro del patrimonio edilizio;
- un dirigente o funzionario laureato, con particolare e comprovata esperienza nel settore urbanistico ed edilizio, in servizio presso enti pubblici della Provincia o in stato di quiescenza dopo il servizio prestato presso gli stessi enti;
- un laureato o diplomato, in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione, esperto in impiantistica e/o certificazione energetica.

Sono pertanto aperti i termini per la presentazione di candidature in seno alla Commissione edilizia comunale in qualità di commissari elettivi per le seguenti figure professionali:

N. 1 ARCHITETTO O INGEGNERE ESPERTO/A IN MATERIA DI EDILIZIA E TUTELA DEL PAESAGGIO ISCRITTO/A AL RELATIVO COLLEGIO O ALBO PROFESSIONALE;

N. 1 LAUREATO/A O DIPLOMATO/A ESPERTA IN MATERIA DI EDILIZIA E TUTELA DEL PAESAGGIO ISCRITTO/A AL RELATIVO COLLEGIO O ALBO PROFESSIONALE;

N. 1 LAUREATO/A, IN POSSESSO DELL’ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE, ESPERTO/A NELLE SCIENZE DELLA GEOLOGIA, GEOTECNICA, IDROLOGIA E GEOFISICA;

N. 1 ARCHITETTO, ESPERTO/A IN CONSERVAZIONE E RESTAURO DEL PATRIMONIO EDILIZIO;

N. 1 DIRIGENTE O FUNZIONARIO/A LAUREATO/A, CON PARTICOLARE E COMPROVATA ESPERIENZA NEL SETTORE URBANISTICO ED EDILIZIO, IN SERVIZIO PRESSO ENTI PUBBLICI DELLA PROVINCIA O IN STATO DI QUIESCENZA DOPO IL SERVIZIO PRESTATO PRESSO GLI STESSI ENTI;

N. 1  LAUREATO/A O DIPLOMATO/A, IN POSSESSO DELL’ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE, ESPERTO/A IN IMPIANTISTICA E/O CERTIFICAZIONE ENERGETICA.

La domanda potrà essere:

  • presentata a mano presso il Comune di Villa Lagarina, tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.00.

  • spedita da casella di posta elettronica certificata personale che riporti nome e cognome del candidato ed inviata esclusivamente al seguente indirizzo pec: villalagarina@legalmail.it.

Eventuali informazioni possono essere richieste al responsabile del Servizio Territorio, ing. Andrea Giordani.