Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Biblioteca comunale, ecco il nuovo orario estivo e invernale
M.V. - 1 giugno 2015

In conseguenza della sperimentazione fatta da settembre 2014 a maggio 2015 con l'ampliamento dell'orario di apertura della Biblioteca comunale “A. Libera”, l'Amministrazione comunale ha definito il nuovo orario definitivo, diversificandolo per il periodo estivo (giugno, luglio, agosto) e quello invernale. «Dalle rilevazioni fatte in questi mesi, abbiamo osservato un'interessante risposta di pubblico al sabato pomeriggio mentre nelle ore serali, dopo le 19, l'affluenza è davvero bassa - conferma l'assessore comunale alla cultura Marco Vender - riteniamo quindi anzitutto di introdurre una differenziazione tra orario invernale ed estivo e inoltre di ampliare l'apertura anche al sabato mattina mentre eliminiamo quelle serali». Da mercoledì 3 giugno e fino al 31 agosto entra quindi in vigore l'orario estivo


 

Fino allo scorso agosto la biblioteca comunale “A. Libera” era aperta al pubblico dal lunedì al venerdì per un totale di 26 ore settimanali. Dallo scorso settembre e fino al 31 maggio l'apertura è stata estesa in forma sperimentale a 33 ore settimanali, inserendo un'ulteriore apertura serale al giovedì e l'apertura pomeridiana al sabato.

In questi mesi è stata fatta una rilevazione puntuale delle presenze in modo da valutare l'efficacia dell'orario proposto al pubblico e con l'obiettivo di migliorarlo in base alle risposte ottenute.

Le presenze medie rilevate sono state pari a circa 140 persone alla settimana, in gran parte nei pomeriggi dal lunedì al giovedì, numeri che proiettano verso le 5-6mila visite annue. Positiva è stata la risposta sull'apertura al sabato pomeriggio (15-20) con una media di una decina di utenti anche se tutti entro le 19. La finestra serale, tra le 20 e le 22, già in vigore e consolidata nel tempo al lunedì e ampliata al giovedì, non pare invece appetibile al cittadino di Villa Lagarina, con dati che raccontano di poche unità per ogni sera.

«Rilevo con piacere la risposta positiva rispetto all'apertura offerta al sabato pomeriggio, dato che contiamo possa solo crescere, tanto che con il nuovo orario invernale definitivo arriviamo alle 36 ore settimanali di apertura estendendo il servizio da lunedì al venerdì fino alle 19 (prima la chiusura era alle 18, ndr) e anche al sabato mattina - rimarca il vicesindaco Vender - per contro, la bassa affluenza serale ci consiglia di eliminare le aperture del lunedì e del giovedì dopocena».

Come detto sopra, l'orario d'ora in poi si differenzierà tra “invernale” ed “estivo”. Nel periodo invernale, tra settembre e maggio, le porte della biblioteca si apriranno per 36 ore settimanali, prolungando l'apertura pomeridiana dal lunedì al sabato fino alle 19 (14-19) e istituendo anche l'apertura al sabato mattina (10-12) come avviene già attualmente per il lunedì e giovedì. Nel periodo estivo invece, da giugno ad agosto, l'apertura sarà ridotta a 21 ore settimanali, garantendo le tre fasce mattutine del lunedì, giovedì e sabato (10-12) e posticipando l'apertura alle 16 dal lunedì al venerdì (16-19).

Ricordiamo che la biblioteca comunale Adalberto Libera è qualificata come “biblioteca di pubblica lettura di base” secondo la Legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 15 “Disciplina delle attività culturali”, rispettando quanto previsto dal regolamento “Requisiti, caratteristiche e servizi delle biblioteche del Sistema bibliotecario trentino” approvato dalla Giunta provinciale con delibera n. 922 del 15 maggio 2012.

La biblioteca possiede attualmente circa 17.000 libri, una sezione ragazzi di 4.700 volumi e dispone di oltre 20 titoli in abbonamento tra quotidiani (L'Adige, Trentino, Corriere del Trentino, Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport) e periodici (Bell’Italia, Bell’Europa, Starbene, Archeologia viva, Ciak, Focus, Medioevo, AltrEconomia, Internazionale, National Geographic, Vita in Campagna), inclusi quelli per ragazzi (Il Giornalino dei Ragazzi, Topolino) e i più significativi periodici trentini.

Fornisce in maniera gratuita e continuativa i servizi di: consulenza, informazione e orientamento al pubblico; lettura e consultazione di libri, riviste e quotidiani; prestito locale e interbibliotecario a domicilio; consultazione dell'archivio storico comunale; riproduzione del materiale posseduto; sale studio; postazione internet e uso di open office; connessione di rete wi-fi.

Sulla biblioteca intitolata ad Adalberto Libera gravita un bacino potenziale di circa settemila abitanti, considerato che oltre a Villa Lagarina vi fanno riferimento anche numerosi utenti, specie studenti della scuola media, sia di Nogaredo sia di Pomarolo.

 

ORARIO AL PUBBLICO

 INVERNALE
 dal 1 settembre al 31 maggio
    ESTIVO
 dal 1 giugno al 31 agosto
 lunedì 10-12 / 14-19  lunedì 10-12 / 16-19
 martedì 14-19  martedì 16-19
 mercoledì 14-19  mercoledì 16-19
 giovedì 10-12 / 14-19  giovedì 10-12 / 16-19
 venerdì 14-19  venerdì 16-19
 sabato 10-12 / 14-19  sabato 10-12

Libri