Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
L.N. - 3 ottobre 2016

Mercoledì il Consiglio comunale di Villa Lagarina discuterà la convenzione decennale che regola la gestione associata coi comuni di Nogaredo e Pomarolo, per dare vita a quello che si chiamerà "Ambito 10.1". Una "convenzione madre" da cui discenderanno dei protocolli che regoleranno i successivi passaggi, primo fra tutti quello relativo alle funzioni dei segretari comunali che sarà approvato dalle giunte dei comuni associati subito dopo i passaggi consiliari della convenzione stessa. Il Comune capofila del nuovo ambito è Villa Lagarina e in quanto presidente della Conferenza dei sindaci Romina Baroni spiega: «Abbiamo congiuntamente elaborato un progetto che va ampiamente oltre gli adempimenti di legge: non solo la gestione associata con la divisione dei compiti tra comuni, ma un piano strutturato per pensare già ora il passo successivo, la fusione; un passo che potrà arrivare negli anni a venire e rispetto al quale saranno i cittadini a esprimersi, col referendum»


Continua >>
I tre sindaci delle amministrazioni coinvolte
L.N. - 26 settembre 2016

Villa Lagarina rinnova la propria adesione alla Marcia Perugia Assisi: il Comune supporta infatti l'impegno del comitato promotore e, per domenica 9 ottobre alle 2 di notte, organizza un pullman per raggiungere il luogo dell'evento. Nel rivolgersi a tutti gli interessati, l'amministrazione spiega: «Uniamo voci, facce, preoccupazioni, denunce, domande, proposte e speranze e diamo gambe a una grandissima manifestazione di pace: la tua partecipazione è importante!» A seguire l'organizzazione è, per l'amministrazione, il consigliere alle politiche giovanili Jacopo Cont


Continua >>
I nostri delegati alla marcia Perugia Assisi
L.N. - 19 settembre 2016

I disegni dei bambini delle elementari, fatti coi gessetti sull'asfalto di via Segantini, saranno la nota colorata dell'adesione di Villa Lagarina alla Settimana europea della mobilità sostenibile. Ci saranno anche i laboratori dei ragazzi della materna e il salotto urbano, con la possibilità di giocare a carte o leggere il giornale all'aperto, sulla strada chiusa al traffico. L'organizzazione è curata dal consigliere delegato alle politiche giovanili, Jacopo Cont, e dall'Associazione Energiealternative. La "settimana" è partita venerdì e propone molti eventi in Trentino. A Villa Lagarina "Pictures on the road" dà un forte segnale che evidenzia l'impegno del Comune sul tema: ricordiamo la recente attivazione di una nuova stazione per biciclette elettriche condivise in piazzetta Scrinzi e la nascita di una nuova linea - la terza - del piedibus. La sindaca Baroni commenta: «Un'adesione rinnovata, per diffondere una nuova cultura»; l'assessora all'istruzione, servizi all'infanzia e politiche per la famiglia Serena Giordani: «Il piedibus funziona e tutte le linee sono "piene" lo dobbiamo all'impegno insostituibile di tanti volontari»


Continua >>
L.N. - 13 settembre 2016

I lavori alla scuola media sovracomunale di Villa Lagarina, che serve anche Nogaredo, Nomi e Pomarolo, sono stati conclusi in tempo per la prima campanella del nuovo anno scolastico. Al numero 9 di via Stockstadt Am Rhein, gli amministratori dei Comuni coinvolti, i tecnici che hanno seguito il cantiere e i consiglieri provinciali Manica e Baratter, hanno effettuato una prima visita. La sindaca di Villa Lagarina, Romina Baroni, ha sottolineato: «Per quest'opera, in primo piano c'è sempre stata la sicurezza». La scuola, completamente rinnovata, accoglie circa 450 alunni e ha richiesto lavori iniziati nel 2013 e conclusi quest'estate, per una spesa complessiva di 7 milioni e 750 mila euro, di cui 6,5 milioni finanziati dalla Provincia. La restante parte è stata suddivisa per il 35% a carico del Comune di Villa Lagarina, 28% Pomarolo, 25% Nogaredo e 12% Nomi. I lavori hanno compreso la realizzazione di un nuovo volume e l'adeguamento di quello esistente, ora collegati in maniera tale che, all'interno, risultano perfettamente omogenei e non si ha la percezione di passare dall'uno all'altro. Completate anche la viabilità esterna e il parcheggio interrato.


Continua >>
L.N. - 12 settembre 2016

«Il primo giorno di scuola è un momento entusiasmante». L'assessora comunale all'istruzione, Serena Giordani, augura ad alunni, insegnanti e a tutto il personale scolastico di iniziare al meglio il nuovo anno. Il saluto dell'assessora giunge con la fine dei lavori, avvenuta proprio quest'estate, alla scuola media che serve Villa Lagarina, Nomi, Pomarolo e Nogaredo.


Continua >>
L'assessora all'istruzione Serena Giordani
L.N. - 5 settembre 2016

Inaugurata sabato pomeriggio, la mostra "Esodi" raccoglie l'opera di ben cinque artisti accomunati da una grande sensibilità. A esporre sono i pittori Otello Maprin, Cesco Magnolato, Gianfranco Quaresimin, Guido Baldessari e lo scultore croato Marino Jugovac. Visitabile a palazzo Libera fino al 23 ottobre, la mostra è alla sua terza edizione, dopo essere stata a Marghera e al museo etnografico di Pisino, in Istria. Come spiega il vicesindaco e assessore alla cultura, Marco Vender: «Un numero di persone pari all'intera popolazione della Francia è costretto ogni anno, nel mondo, a lasciare il luogo in cui vive. Il 51% di queste persone sono bambini e sono molti coloro che, nella fuga, perdono la vita. Ho accolto con piacere l'idea che circa un anno fa mi è stata proposta da Otello Mamprin: ospitare a Villa Lagarina un'esposizione dedicata proprio a loro»


Continua >>
Gli artisti con l'assessore alla cultura e il curatore
L.N. - 2 settembre 2016

Il tema dell'accessibilità "circumlacuale" del Lago di Cei è stato rilanciato, lo scorso 13 agosto, dal fotografo naturalistico Andrea Frapporti. Da quel giorno si sono susseguiti interventi di amministratori e cittadini e le minoranze consigliari hanno anche presentato una interrogazione. Romina Baroni, sindaca di Villa Lagarina, vicepresidente della Rete di Riserve del Monte Bondone e conoscitrice dell'area, fa chiarezza su alcuni punti, tracciati forse in maniera semplicistica: ripercorre le vicende recenti relative all'area e spiega il complesso rapporto tra tutela della natura e valorizzazione turistica, tra diritti dei privati e libertà di accesso pubblico


Continua >>
L.N. - 29 agosto 2016

C'è chi erige barriere, reticolati o muri per fermare le persone, chi incita all'odio e coloro che temono, in generale, chi viene da un posto diverso. Mentre accade tutto questo, a Villa Lagarina c'è invece chi si impegna in prima persona per abbattere gli ostacoli all'integrazione, creando contatti sociali e superando le difficoltà di comunicazione, prima fra tutte la conoscenza dell'italiano. A lavorare in questa direzione sono i giovani dell'Associazione Multiverso, che molti conoscono per il "The right side festival" e per le tante altre iniziative organizzate sul territorio. L'associazione spiega: «Il dialogo porta conoscenza, fa vincere i pregiudizi e così, frequentando queste persone, sono emersi i loro bisogni. Sono tutti giovani, quindi il confrontarsi con noi, probabilmente, risulta più facile rispetto a quando si devono rapportare alle istituzioni. Spesso si aprono e raccontano la loro vita, le loro aspirazioni»


Continua >>
In saletta a giocare a carte
L.N. - 22 agosto 2016

Un sito internet che in realtà sono due, una brochure da 60 pagine con tanto di cartina pieghevole allegata, 18 percorsi per 100 chilometri, con più di 100 pali che sorreggono oltre 300 cartelli: tutto questo è lo sforzo che Villa Lagarina ha compiuto per rilanciare turisticamente il territorio. L'amministrazione comunale si è fatta carico della regia di un impegno vasto, che ha coinvolto associazioni e persone. Spiega l'assessore al turismo Andrea Miorandi: «Un lavoro congiunto che ha visto in prima linea le Pro Loco di Castellano - Cei e di Pedersano. Il nuovo sito visitvillalagarina.it si affianca a quello dell'Apt di Rovereto e Vallagarina, rispetto al quale può approfondire meglio le peculiarità del nostro territorio». L'impegno a livello turistico ha visto anche l'inaugurazione, lo scorso 7 agosto durante Castelfolk, dei 3 nuovi percorsi di nordic walking (in collaborazione con Nordic walking Arcobaleno)


Continua >>
La brochure turistica
L.N. - 15 agosto 2016

Tre giorni di festival, 18 eventi live e 6 aree: questo è il The right side festival 4.0 in programma giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 agosto a Villa Lagarina. Il presidente dell'Associazione Multiverso, Marco Maffei, spiega: «L'evento, nato cinque anni fa, è cresciuto assieme ai giovani che lo hanno pensato e promosso: da festa per ragazzi, è diventato festival che sa coinvolgere tutte le fasce d'età». Alla presentazione della manifestazione, la sindaca di Villa Lagarina, Romina Baroni, ha commentato: «Alla prima edizione la festa era al campo sportivo, poi è entrata nel cuore del paese per proporre una serie di eventi ricchissima. Ovunque ci invidiano i nostri giovani: capaci di proporre un vero e proprio festival e capaci anche, da quest'anno, di farlo crescere al punto di essere autosufficiente dal punto di vista economico. Voglio ringraziare anche la sezione Alpini, che è sempre al loro fianco»


Continua >>