Il paesaggio terrazzato Uccello S. Maria Assunta
Adotta un'aiuola o fioriera
A.B. - 3 febbraio 2015

L'amministrazione intende concedere in "adozione" tramite un contratto di sponsorizzazione le aiuole e fioriere comunali. La domanda indicante l'aiuola o fioriera prescelta va inoltrata in carta libera al Comune entro le ore 12:00 del 31 marzo 2015. Allegato il modulo di domanda

ELENCO DELLE AIUOLE O FIORIERE PUBBLICHE DA ADOTTARE:

CASTELLANO
1. Aiuola incrocio via Caduti - Strada Provinciale
2. Area verde attorno alla Cappella dei Caduti
3. Aiuole del parcheggio antistante il Teatro

PEDERSANO
1. Fioriere di via Scalette
2. Aiuola incrocio via Roberti - via C. Battisti
3. Area verde curva strada per Cesuino
4. Aiuola della rotatoria di via S. Antonio
5. Aiuola dell'incrocio via S. Antonio - via Pederzani

VILLA LAGARINA
1. Area verde della rotonda al casello autostradale
2. Area verde rotonda strada provinciale per Piazzo
3. Aiuole destra e sinistra all'incrocio al semaforo
4. Fioriere della piazzetta Scrinzi
5. Aiuole di via Zandonai

PIAZZO
1. Area verde attorno alla Chiesa di Piazzo
2. Giardini di Piazzo

COSA DEVE CONTENERE LA DOMANDA
La domanda va consegnata al Comune entro le ore 12 del 31 marzo 2015 in carta libera, deve indicare l'aiola/fioriera/areaverde prescelta e le generalità complete del richiedente compresi codice fiscale e/o partita IVA. L'inoltro della domanda equivale all'accettazione integrale del regolamento "Adotta una fontana/adotta una fioriera-aiuola" approvato con delibera consiliare numero 48 del 2014, nonchè all'implicita certificazione di non avere cause ostative alla contrattazione con la pubblica amministrazione.

SOGGETTI CHE POSSONO FARE DOMANDA DI ADOZIONE
Privati, enti pubblici a mezzo del proprio legale rappresentante, associazioni senza finalità di lucro a mezzo del proprio legale rappresentante, imprese a mezzo del proprio titolare.

DURATA DEL CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE
Oggetto degli interventi e oneri a carico degli assegnatari sono indicati nel regolamento "Adotta una fontana/adotta una fioriera-aiuola". Scaduto il primo periodo di affido il rapporto potrà essere rinnovato a pari o diverse condizioni. Il contratto di sponsorizzazione conterrà specifico atto di consegna, così come a scadenza verrà redatto in contraddittorio tra Comune e concessionario, apposito verbale di riconsegna. Nel contratto potrà essere anche previsto, previo accordo, l'accollo delle spese di manutenzione straordinaria del bene a carico del concessionario. Spese che debitamente documentate, potranno essere annualmente certificate dal Comune quale elargizione di liberalità, fiscalmente deducibile.

Tutti i soggetti affidatari di un'aiuola/fioriera, hanno la possibilità di pubblicizzare il loro coinvolgimento nell'iniziativa a mezzo cartello segnaletico di dimensione e tipologia come da schema definito con deliberazione giuntale numero 6 del 2015 e qui allegato.

Il Comune garantisce la copertura assicurativa a favore dei beni assegnati, in relazione a furti e/o danneggiamenti, restando a carico degli affdiatari ogni responsabilità per danni a cose o persone terze, derivanti dallo svolgimento delle attività connesse alla gestione da parte del concessionario.


INFO E CHIARIMENTI:
Segretario comunale
dott. Paolo Broseghini
0464 494207
paolobroseghini@comune.villalagarina.tn.it